Ultima modifica:
04-01-2016

Fumigazione aerea con glifosato nel pumayo, in Colombia

Dopo oltre un decennio di pericolosa contaminazione, la fumigazione aerea con il pesticida si è conclusa a maggio 2015. È stata approvata una nuova politica anti-farmaco e ha iniziato il trasferimento delle famiglie



Questo modulo è stato tradotto per tua comodità utilizzando il software di traduzione fornito da Google Translate. Pertanto, potrebbe contenere errori o discrepanze. In caso di dubbi sull'accuratezza delle informazioni contenute in queste traduzioni, fare riferimento alla versione del caso all'indirizzo: Inglese (Originale)

Descrizione:

In Colombia, l'uso enorme della fumigazione aerea per sradicare i campi di coca, nell'ambito di una strategia chiamata Plan Colombia, ha causato la contaminazione da pesticidi di terra e acqua e gravi lamentele per la salute da parte dei residenti. La società multinazionale Monsanto è il principale produttore e rivenditore di Rounda-Up Ultra, un tipo di glifosato usato per fumigare piantagioni illegali. La Monsanto ha affermato che questo prodotto è sicuro ecologico, negando eventuali effetti tossici sulla salute o sull'ambiente umano. Tuttavia, le comunità rurali e indigene locali che vivono a pumayo e altre regioni spruzzate dagli erbicidi, hanno riferito che la fumigazione indiscriminata provoca malattie, distrugge le colture alimentari e contaminano le forniture idriche. Le fumigazioni sono in larga misura finanziate dai programmi di aiuto del governo degli Stati Uniti. Ancora dopo più di dieci anni di fumigazioni aeree, il loro scopo principale: l'eradicazione delle piantagioni di Coca è lungi dall'essere raggiunto.

Nel marzo 2015 ha annunciato l'Organizzazione mondiale della sanità annunciata Il glifosato è "probabilmente cancerogeno per l'uomo". L'OMS riferisce le affermazioni delle associazioni colombiane e internazionali. Supportato dal ministero della sanità colombiana, il National Drugs Council ha sospeso le fumigazioni il 14 maggio 2015 e ha anche annunciato la costituzione di un comitato tecnico incaricato di cambiare il piano nazionale che combatte contro la produzione di droghe. Dal 1 ° ottobre 2015 le fumigazioni di glifosato si sono decisamente fermate.

Informazioni di base
Nome del conflittoFumigazione aerea con glifosato nel pumayo, in Colombia
NazioneColombia
Città e regionePumayo
Localizzazione del conflittoPumayo
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloBiomassa e conflitti legati alla terra (gestione delle foreste, dell'agricoltura, della pesca e degli allevamenti)
Tipo di confitto. Secondo livelloInstallazioni militari
Deforestazione
Agro-tossici
RisorsePesticidi
Terra
Acqua
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Prima dell'inizio della fumigazione, l'obiettivo era sradicare 66.000 ettari di Corpo della Coca. Nel 2004, erano rimasti solo 4.400 ettari. L'erbicida utilizzato era il gllyfosato, che è composto dal 74% dell'acqua, dal 18% del sale di glifosato e dall'8% dei tensioattivi.

Vedi altro
Area del progetto200.000
Livello degli investimenti:7.500.000
Tipo di popolazioneRurale
Data di inizio del conflitto:06/2000
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Monsanto Corporation (Monsanto Co) from United States of America
DynCorp International from United States of America
Attori governativi rilevanti:Il governo della Colombia, il governo degli Stati Uniti, i narcotici e le forze dell'ordine internazionali del Dipartimento di Stato, USAID
Istituzioni internazionali o finanziarieWorld Health Organization (WHO)
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Tribunale delle persone permanenti, onic - Colombia, comunità indigene e contadini del pumayo, ACCION ECOLOGICA - ECUADOR, Defensoria del Pueblo - Colombia, CONAIE - ECUADOR, movimento mondiale pluviale, movimento Amnesty International, Transnational Institute, Alianza Amazonica, Coordinadora Indigena (COICA), PUTAMAYO WOMENS ALLIANCE, Office di Washington in America Latina (WOLA), Food & Water Watch
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoAlta (diffusa, mobilitazione di massa, arresti e reazione delle forze dell'ordine)
Temporalità del conflittoIn reazione all'implementazione del progetto
Gruppi mobilitati:Contadini
Popoli indigeni
Organizzazioni sociali internazionali
Organizzazioni sociali locali
Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Organizzazioni/comitati di donne
Gruppi etnici/razziali discriminati
Comunità afro-colombiane
Forme di mobilitazione:Elaborazione di documenti indipendenti (es. reports, dossier, note informative)
Coinvolgimento delle ONG nazionali e internazionali
Proteste di strade/manfestazioni
Impatti del progetto
Impatti ambientaliVisibile: Perdita di biodiversità, Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Contaminazione genetica, Contaminazione dei suoli, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici
Potenziale: Inquinamento atmosferico, Riscaldamento globale, Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione
Impatti sulla saluteVisibile: Malattie professionali e incidenti sul lavoro, Malattie infettive, Morti
Potenziale: Esposizione a fattori a rischio incerti o non conosciuti (es. radiazioni), Altre malattie legate alla contaminazione ambientale
Impatti socio-economiciVisibile: Perdità dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Militarizzazione e aumento della presenza/controllo militare e forze dell'ordine, Violazione dei diritti umani
Risultati
Status attuale del progettoFermato
Risultato del conflitto/risposta:Morti, Omicidi, Assassinii
Nuove legislazione/norme
Negoziazione in corso
Attacchi violenti ad attivisti
La Monsanto Corporation è stata accusata di aver fornito sostanze tossiche alla Colombia, è stata accusata dall'udienza sulla biodiversità del Tribunale permanente delle persone.
Sviluppo di proposte alternative:Una nuova politica antidroga in Colombia che investe nello sviluppo e nei programmi di colture alternative che offrono agli agricoltori un percorso fuori dal commercio di droga.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:SI
Spiegare brevemente il motivoDopo aver riferito di aver affermato i potenziali rischi di glifosato sulla salute degli umani, la fumigazione aerea del pesticida si è conclusa a maggio 2015. Alla fine del 2015, il Colombian National Drugs Council ha adottato una nuova politica antidroga. Il piano considera il trasferimento delle famiglie agricole, aiutandole a cambiare coltura.
Fonti e materiali
Leggi e normative correlate - fonti legislative e testi giuridici

Patriot Plan

Alternative Plan to substitute illicit crops called PLANTE

Plan Colombia

Bibliografia di libri pubblicati, articoli universitari, film o documentari pubblicati

Dietrich Heinz. Evaluacion del Plan Colombia en la region andina y el Ecuador.
[click to view]

Tribal Engagement Plan for Indigenous Cultures in Putumayo
[click to view]

Gonzalez Olga. Las mentiras del glifosato.
[click to view]

Resistencia civil de los pueblos indigenas frente al plan Colombia, Matti Mailer, 2004
[click to view]

SELVAS - Osservatorio Informativo Indipendente sulle Americhe
[click to view]

Relazione di Heinz Dieterich: valutazione del plan Colombia nella regione Andina
[click to view]

Fumigazioni: guerra chimica sulle Ande, 10/12/2003
[click to view]

Plan Colombia: resistenza civile dei popoli indigeni, 02/01/2004
[click to view]

Visiones Alternativas
[click to view]

Tre anni di Plan Colombia, un anno di presidenza Uribe: "tanti auguri" alla pace sulle Ande…
[click to view]

Incontro internazionale della societa’ civile che lotta contro il Plan Colombia
[click to view]

U.S. Policy in Colombia, Amnesty International
[click to view]

Colombia da un giro en la estrategia de lucha contra el narcotráfico, 16/05/2015
[click to view]

Cronologia documentada de las fumigaciones en Colombia (1978-2010)
[click to view]

Colombia presenta un nuevo plan de política antidroga, S., Palomino, 23/09/2015
[click to view]

WHO Findings on Glyphosate’s Carcinogenicity Should Be Enough To Halt Colombia’s Controversial U.S.-Backed Coca-Spraying Program, 05/05/2015
[click to view]

Even if Glyphosate Were Safe, Fumigation in Colombia Would Be a Bad Policy. Here's Why, I. Isacson, 29/04/2015
[click to view]

Fumigación e insurgencia, 06/05/2010
[click to view]

Media correlati - links a video, campagne, social networks

Plan Colombia Putumayo, Drug and Democracy
[click to view]

Meta informazioni
Collaboratore:Lucie Greyl
Ultima modifica04/01/2016
ID del conflitto:486
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.