Ultima modifica:
15-09-2019

Le condizioni del lavoro inclusive di Bogota Wastepickers sono a rischio per cambiamento nelle politiche, in Colombia

Nel 2013 i wastepickers sono stati riconosciuti e ottennero un successo (con il loro leader Nohra Padilla) ma nel 2018 le loro condizioni del lavoro sono messe a rischio da un cambiamento nelle politiche.


Descrizione:

Dopo aver acquisito riconoscimento e convalida dei loro diritti in tribunale nel 2013, l'Associazione dei raccoglitori di rifiuti di Bogotà (ARB), in Colombia, ha dovuto affrontare gravi minacce per questi diritti. Nel 2013 Nohra Padilla ha ottenuto un premio Goldman per organizzare i raccoglitori di rifiuti emarginati di Bogota per riciclare una parte legittima della gestione dei rifiuti, rendendo la loro causa nota in tutto il mondo. [5]. La rata nel 2018 dei nuovi contenitori della spazzatura senza considerare i diritti del lavoro dei riciclatori informali e senza educare i vicini sul riciclaggio, ha peggiorato il problema dei rifiuti a Bogotà. Se i wastepicker continuano ad essere esclusi dalla creazione di criteri di gestione dei rifiuti, le loro attività di riciclaggio saranno più difficili e più difficili da perseguire. Come conseguenza vedono i loro diritti messi a rischio congiuntamente con i loro mezzi di sostentamento. $% $% $% $% $% E $% e attualmente, i raccoglitori di rifiuti a Bogota continuano a combattere per un modo più collaborativo di fabbricazione delle politiche e da includere nel Future strategie di gestione dei rifiuti del Comune. $% e $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoLe condizioni del lavoro inclusive di Bogota Wastepickers sono a rischio per cambiamento nelle politiche, in Colombia
NazioneColombia
Localizzazione del conflittoBogota.
Accuratezza della localizzazioneAlta (livello locale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloGestione dei rifiuti
Tipo di confitto. Secondo livelloConflitti sulla privatizzazione e la gestione di rifiuti
RisorseRifiuti urbani domestici
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Nel 2013 Nohra Padilla ha ottenuto un premio Goldman per organizzare i raccoglitori di rifiuti emarginati di Bogota per riciclare una parte legittima della gestione dei rifiuti, rendendo la loro causa nota in tutto il mondo. [5]. La rata nel 2018 dei nuovi contenitori della spazzatura senza considerare i diritti del lavoro dei riciclatori informali e senza educare i vicini sul riciclaggio, ha peggiorato il problema dei rifiuti a Bogotà.

Tipo di popolazioneUrbana
Popolazione impattata:Più di 22.400 raccoglitori di rifiuti informali.
Data di inizio del conflitto:01/01/2018
Imprese coinvolte (private o pubbliche)BOGOTÁ LIMPIA S.A.S. ESP from Colombia - Company implementing new policies.
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Associazione dei raccoglitori di rifiuti di Bogota (ARB in spagnolo). Pagina web:
http://asociacionrecicladoresbogota.org.
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoMedia (proteste, mobilitazione visibile)
Temporalità del conflittoIn reazione all'implementazione del progetto
Gruppi mobilitati:Lavoratori informali
Organizzazioni sociali locali
Forme di mobilitazione:Sviluppo di proposte alternative
Coinvolgimento delle ONG nazionali e internazionali
Azioni legali/giudiziarie
Lettere e petizioni di reclamo
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Impatti del progetto
Impatti ambientaliVisibile: Fuoriuscite di contaminanti
Potenziale: Inquinamento atmosferico
Impatti sulla salutePotenziale: Malattie infettive
Impatti socio-economiciVisibile: Mancanza di sicurezza sul lavoro, assenteismo al lavoro, licenziamenti, disoccupazione, Perdità dei mezzi di sussistenza
Potenziale: Sgomberi/sfollamenti, Aumento dei problemi sociali (alcolismo, prostituzione,ecc)
Risultati
Status attuale del progettoOperativo
Risultato del conflitto/risposta:Finora, non c'è stato alcun risultato poiché non ci sono state applicate alternative alla lotta dei raccoglitori di rifiuti a Bogotà.
Sviluppo di proposte alternative:Non sono state proposte alcuna alternativa poiché non è stato alcun dialogo tra le due parti interessate.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:NO
Spiegare brevemente il motivoLa società responsabile della gestione dei rifiuti di Bogotà sta ancora facendo nuove politiche senza considerare raccoglitori di rifiuti. Pertanto, il conflitto è ancora un problema in corso per loro.
Meta informazioni
Ultima modifica15/09/2019
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.