Ultima modifica:
28-11-2018

Progetto aeroportuale e alberghiero sull'isola di Fainu, Maldive

Un nuovo aeroporto minaccia di provocare la distruzione ecologica sull'isola di Fainu. Sono a rischio un lungo tratto di costa di sabbia bianca, foresta densa e terreni agricoli. I residenti che si oppongono allo sviluppo hanno stabilito la campagna #SaveFainu.



Questo modulo è stato tradotto per tua comodità utilizzando il software di traduzione fornito da Google Translate. Pertanto, potrebbe contenere errori o discrepanze. In caso di dubbi sull'accuratezza delle informazioni contenute in queste traduzioni, fare riferimento alla versione del caso all'indirizzo: Inglese (Originale)

Descrizione:

I residenti di Fainu sono preoccupati che un nuovo progetto aeroportuale e alberghiero, improvvisamente annunciato alla fine di maggio 2018, inghiottirà la maggior parte della loro isola. Il concetto di disegno mostra lo sviluppo che occupa circa i due terzi della zona di terra dell'isola con la pista dell'aeroporto che si estende lungo l'intera costa meridionale. Le Maldive Independent hanno calcolato che 31 ettari di vegetazione sarebbero persi, un'area equivalente a 57 campi da calcio e comprendendo una fitta area della giungla e terreni agricoli. Land destinato a un hotel recintato è mostrato sul layout del concetto come un'area adiacente all'aeroporto.

Una donna residente di Fainu che parla in modo anonimo alle Maldive Independent ha affermato che voci di un aeroporto sull'isola era circolata da quando era una bambina, ma all'improvviso è stato firmato l'accordo aeroportuale, finanziato e il lavoro in procinto di iniziare, ma anche il consiglio dell'isola non aveva informazioni. Un'altra donna ha detto "se prendono la nostra terra per tutto ciò, saremo inscatolati nelle aree popolate dell'isola come una prigione aperta". I residenti sostengono anche l'accesso a 2,18 chilometri di bellissima spiaggia per la zona di sicurezza dell'aeroporto e l'hotel. Gli isolani opposti all'aeroporto sono preoccupati che potrebbero essere presi ancora più terreni per un secondo hotel [1].

Il governo delle Maldive ha dato il contratto di locazione dell'isola di Fainu a Island Aviation Services costruire e gestire l'aeroporto [2]. I residenti hanno capito esattamente ciò che è stato pianificato quando è stato trapelato un disegno dei piani [3]. Sono stati menzionati ulteriori sviluppi relativi all'aeroporto, vale a dire una struttura medica, hangar, saloni e ristoranti [4].

i residenti hanno agito rapidamente per formare una campagna che si oppone all'aeroporto: Savefainu. Il 3 luglio 2018 è stata presentata una petizione al ministero del turismo, Universal Enterprises and Island Aviation, firmata da 140 persone e chiedendo una maggiore trasparenza dal Ministero del turismo, una corretta consultazione con gli isolani e una VIA indipendente. Alcuni degli isolani hanno viaggiato nella capitale, Malé, per presentare la petizione. Mohamed Waheed, uno dei principali attivisti della campagna di Savefainu, ha affermato che alcuni residenti non hanno firmato la petizione per paura di perdere il lavoro, ma erano preoccupati che una quantità così grande dell'isola sarebbe andata persa per l'aeroporto e preoccupata per la segretezza e la mancanza di trasparenza per quanto riguarda il progetto. Le persone che hanno firmato la petizione credevano che la mancanza di consultazione fosse finalizzata a "soffocare la voce delle persone Fainu e ingannarle".

prima che la petizione venisse presentata un numero di isolani Ha affermato che le loro preoccupazioni sono state messe a tacere dalle minacce di licenziamento da parte dei lavori governativi. Gli isolani sono preoccupati che la perdita di terreni agricoli per l'aeroporto significherebbe la perdita di mezzi di sussistenza agricola. Waheed ha affermato che le opportunità di lavoro all'aeroporto non corrisponderebbero ai redditi fatti dalle persone che lavorano nelle fattorie e ha sottolineato che un aeroporto comparabile sull'isola di Kudahuvadhoo impiega solo 29 persone. Gli oppositori dell'aeroporto lo considerano inutile. L'atollo RAA ha già un aeroporto domestico a soli 26 chilometri da Fainu sull'isola di Ifuru, che può essere raggiunto in 25 minuti su motoscafo [5].

L'aeroporto di Fainu è uno Dei 17 nuovi aeroporti pianificati nelle Maldive e tre nuovi aeroporti - sulle isole di Kulhudhuffushi, Funadhoo e Maafaru - sono già in costruzione. Il danno ambientale e socio-economico del tipo che sembra essere imminente sull'isola di Fainu, tra cui la deforestazione, la perdita di mezzi di sussistenza rurale, la distruzione degli ecosistemi costieri a causa della bonifica della terra, sono già evidenti, come documentati nel danno irreversibile, nella distruzione e nella perdita nell'irreversibile danni, distruzione e perdita irreversibili nella distruzione irreversibile Rapporto Maldive di Save#Maldives [6]. Ecocare Maldives ha sollevato preoccupazioni per il fatto che il progetto dell'aeroporto di Fainu potrebbe ripetere i problemi con la costruzione di altri aeroporti, con fallimenti per ridurre al minimo i danni, le raccomandazioni di valutazione dell'impatto ambientale (VIA) non sono seguite e le misure di mitigazione non sono implementate [4]. 0 < /Codice>

Il 7 novembre 2018 The Environmental Protection Agency (EPA) ha pubblicato l'aeroporto VIA Forfainu, preparato da Water Solutions Consultants. [7] Mohamed Waheed ha criticato il periodo di consultazione affrettato; La scadenza per la presentazione dei commenti è stata solo sei giorni dopo il 13 novembre. Ha anche affermato che i consulenti che hanno preparato la VIA hanno incontrato solo persone che hanno approvato i piani aeroportuali e che gli isolani volevano un rapporto imparziale preparato da consulenti indipendenti. La VIA ha osservato che i piani aeroportuali non includevano più due "hotel della città" che avrebbero preso una vasta area di vegetazione tra cui i terreni agricoli.

Secondo il rapporto, 5.792 alberi sarebbero stati sradicati per il progetto aeroportuale, con la perdita di alberi di banyan che vivono per centinaia di anni, compresa la più grande dell'isola in piedi a 29 metri. Ecocare Maldives e diversi attivisti e sostenitori della conservazione hanno presentato commenti sulla VIA, comprese le domande sui piani non specificati per compensare la perdita di risorse naturali. [8]

il 14 novembre l'EPA respinto la VIA. [9] Il giorno di questo annuncio i membri di Savefainu hanno protestato al di fuori del ministero dell'ambiente e la dichiarazione dell'EPA ha fatto eco alle loro preoccupazioni, descrivendo la VIA come "scarsa qualità", incompleta e non soddisfare i requisiti. Le parti interessate i cui mezzi di sussistenza sarebbero stati colpiti non sono stati consultati e il capitolo sugli impatti e le mitigazioni è stato messo in contatto. Mancavano informazioni richieste su diversi aspetti, compresi gli impatti su spiagge, i modelli di erosione costiera, i rischi climatici futuri e il numero e i tipi di alberi che sarebbero stati rimossi. [10]

Informazioni di base
Nome del conflittoProgetto aeroportuale e alberghiero sull'isola di Fainu, Maldive
NazioneMaldive
Città e regioneAtollo RAA
Localizzazione del conflittoIsola Fainu
Accuratezza della localizzazioneAlta (livello locale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloInfrastrutture e cementificazione
Tipo di confitto. Secondo livelloInfrastrutture turistiche
Porti e aeroporti
Deforestazione
Estrazione di materiale da costruzione (es. cave)
RisorseTerra
Sabbia, ghiaia
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Un aeroporto domestico è previsto sull'isola di Fainu, per servire resort turistici esistenti e pianificati sull'atollo RAA. Universal Enterprises, una delle maggiori società di ospitalità delle Maldive che gestiscono diversi resort sull'atollo RAA, sta finanziando l'aeroporto di Fainu attraverso l'acquisto di grandi vendite di biglietti aerei. Nel maggio 2018 Island Aviation Services, proprietario e operatore di Maldivian, il più grande vettore di proprietà del governo alle Maldive, ha ricevuto il contratto da 8 milioni di dollari per sviluppare e gestire l'aeroporto. La costruzione dell'aeroporto di Fainu avrebbe dovuto iniziare ad agosto 2018. [11] Il progetto di costruzione trifase doveva essere completato in 12 mesi. [3] Il rifiuto della valutazione dell'impatto ambientale (VIA) da parte della Environmental Protection Agency (EPA) il 14 novembre 2018 è probabile che blocchi il progetto. [9] Il piano aeroportuale copre circa 31 ettari di terra e comprende anche circa 4 ettari di bonifica. [1]

Area del progetto35
Livello degli investimenti:8.000.000
Tipo di popolazioneRurale
Popolazione impattata:Circa 400 residenti
Data di inizio del conflitto:11/06/2018
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Universal Enterprises from Maldives - Universal Enterprises has funded Fainu Airport project through advance prucahse of air tickets
Island Aviation Services Limited (IAS) from Maldives - Awarded the contract to construct and operate Fainu Airport
Water Solutions from Maldives - Prepared EIA for Fainu Airport that was rejected by the EPA
Attori governativi rilevanti:Governo nazionale del Ministero del turismo delle Maldive (Maldive)
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Savemaldives - https://twitter.com/savemaldivesmv ecocare maldives - http://eccare.mv/
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoMedia (proteste, mobilitazione visibile)
Temporalità del conflittoResistenza preventiva (fase di precauzione)
Gruppi mobilitati:Contadini
Popoli indigeni
Organizzazioni sociali locali
Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Movimenti sociali
Organizzazioni/comitati di donne
Forme di mobilitazione:Presentazione osservazioni alla VIA/AIA
Lettere e petizioni di reclamo
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Proteste di strade/manfestazioni
Appelli/ricorsi per una valutazione economica dello status dell'ambiente
Impatti del progetto
Impatti ambientaliPotenziale: Inquinamento atmosferico, Perdita di biodiversità, Inondazioni, Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Riscaldamento globale, Degradazione paesaggistica, Inquinamento acustico, Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici, Impatti sul sistema idrogeologico, Riduzione della resilienza ecologica/idrogeologica, Desertificazione
Impatti sulla salutePotenziale: Problemi mentali compresi stress, depressione e suicidi, Altre malattie legate alla contaminazione ambientale
Altro (specificare)Problemi di salute causati dagli inquinanti emessi dagli aeromobili
Impatti socio-economiciPotenziale: Sgomberi/sfollamenti, Perdità dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Risultati
Status attuale del progettoPianificato (decisione di procedere assunta, es. approvazione VIA-AIA)
Risultato del conflitto/risposta:Rafforzamento della partecipazione
Applicazione della legislazione vigente
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:Incerto
Spiegare brevemente il motivoIl progetto dell'aeroporto di Fainu potrebbe essere bloccato in seguito alla decisione dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente di respingere la valutazione dell'impatto ambientale (VIA) a seguito di campagne e proteste da parte di residenti e ONG.
Fonti e materiali
Leggi e normative correlate - fonti legislative e testi giuridici

[7] ENVIRONMENTAL IMPACT ASSSESSMENT For the Development of a Domestic Airport in Fainu, Raa Atoll, Maldives, water Solutions PV. Ltd., November 2018
[click to view]

[9] Environmental Protection Agency (EPA) rejects Environmental Impact Assessment (EIA) for Fainu Airport, 14 November 2018
[click to view]

Bibliografia di libri pubblicati, articoli universitari, film o documentari pubblicati

[6] Irreversible Damage, Destruction and Loss in the Maldives, #Save Maldives, 5June 2018
[click to view]

[1] Swathes of jungle to be destroyed in Fainu airport project, Maldives Times, 2 June 2018
[click to view]

[2] Raa Atoll Fainu Airport Development Lease Honoured to Island Aviation Services, The Islandchief, 31 May 2018
[click to view]

[3] Public petition against Fainu airport project, Avas, 3 July 2018
[click to view]

[4] Raa Atoll airport project handed over to Island Aviation, Maldives Independent, 31 May 2018
[click to view]

[5] Fainu airport plan draws anger and defiance, Maldives Independent, 3 July 2018
[click to view]

[8] Fainu islanders sceptical of environmental impact assessment, Maldives Independent, 13 November 2018
[click to view]

[10] Environmental impact assessment for Fainu airport rejected, Maldives Independent, 15 November 2018
[click to view]

[11] Construction of R.Fainu Airport scheduled to start in August, Corporate Maldives, 5 July 2018
[click to view]

Media correlati - links a video, campagne, social networks

Facebook - SaveFainu
[click to view]

Twitter - SaveFainu
[click to view]

SaveFainu submits petition on 3rd July 2018, photo album by Dying Regime on Flickr
[click to view]

Meta informazioni
Collaboratore:Rose Bridger, Stay Grounded, email: [email protected]
Ultima modifica28/11/2018
ID del conflitto:3659
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.