Ultima modifica:
09-04-2018

Le acque sotterranee contaminazione con cromo-6 in Hinkley, in California

I residenti della città di Hinkley, in California, hanno sostenuto che PG & E consapevolmente scaricati acque reflue contaminate da cromo 6, un noto cancerogeno dal 1925, nelle acque sotterranee della regione.


Descrizione:

Nel 1952, la Pacific Gas and Electric Company (PGE) installata una stazione di compressione vicino alla città di Hinkley nella contea di San Bernardino, CA parte di un sistema di gasdotti che collega il Texas alla California. Da allora, l'azienda ha utilizzato un composto chimico cancerogeno chiamato cromo 6 come inibitore di corrosione nel suo sistema di raffreddamento. L'acqua contaminata è stata scaricata in piscine sfoderate, che perde così alla falda acquifera servire i bisogni residenti di acqua di Hinkley. La perdita si è verificata (almeno) 1952-1972, l'anno PGE allineato le piscine di scarica. Tuttavia, non è stato fino al 1977 che lo stato della California ha approvato una legge che regola l'utilizzo di cromo-6 e limitando la sua concentrazione in acqua a 50 mg / L. $% funzionari E informato dello stato della California di livelli elevati di cromo-6 nel nord acque sotterranee degli stagni di scarico. I livelli sono stati 10 volte superiori ai limiti stabiliti dal regolamento di CA 1977. A quel tempo, PGE ha iniziato l'acquisto di immobili colpiti da inquinamento. Eppure, funzionari della società hanno detto i cittadini l'acqua era adatto sia per bere e l'agricoltura. offerte $% di E di acquistare i cittadini di Hinkley proprietà, mentre il deposito di loro. Il fatto che questi documenti sono stati mescolati con i residenti cartelle cliniche ha sollevato l'attenzione di Brockovich. L'impiegato ha deciso di indagare il caso e ha finito per convincere alcune delle persone colpite dalla contaminazione (e gli avvocati che stava lavorando a) per avviare un'azione legale contro PGE nel 1993. Inizialmente, ci sono stati 77 parti civili, ma i numeri in rilievo a 648. $ % e gli avvocati hanno cercato di de-link problemi di salute delle persone derivanti dall'esposizione a cromo-6, i querelanti hanno dimostrato che l'azienda sapeva della contaminazione, almeno dal 1965 e non ha fatto nulla. PGE alla fine è riuscito a prendere il caso di tribunali e raggiungere un accordo attraverso la mediazione. Nel 1996, PGE ha accettato di pagare i ricorrenti per un totale di 333 milioni di dollari, di porre fine all'utilizzo di cromo-6 nel suo sistema di raffreddamento e per ripulire l'ambiente. Case $% E iniziato a comprare delle persone nel 2012 e la loro distruzione per evitare accovacciata . Due terzi dei residenti nella zona interessata concordato e trasferito altrove causando la popolazione di Hinkley a cadere considerevolmente. Studi successivi da parte della California Cancer Registry ha dichiarato che le cifre di cancro in Hinkley non erano anormali nel periodo 1988-2006. Tuttavia, il Center for Public Integrity messo in dubbio la validità dei risultati a causa di problemi di metodologia, l'esclusione della maggior parte dei casi gravi e mancanza di indipendenza tra i ricercatori e la lobby dell'industria chimica. $% & $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoLe acque sotterranee contaminazione con cromo-6 in Hinkley, in California
NazioneStati Uniti
Città e regione Hinkley, California
Localizzazione del conflittodeserto del Mojave
Accuratezza della localizzazioneAlta (livello locale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloIndustria/Manifattura/Installazioni militari
Tipo di confitto. Secondo livelloAccesso all'acqua e modelli di gestione
Esplorazione ed estrazione di gas e petrolio
Discariche, trattamento rifiuti speciali/pericolosi, smaltimento illegale
Reti d'infrastrutture per il trasporto (strade, ferrovie, idrovidie, canali, gasdotti, oleodotti, ecc)
Qualità delle acque e servizi sanitari e igienici
RisorseGas naturale
Acqua
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

-Nel luglio 2014 California divenne il primo stato a riconoscere che ingerito il cromo-6 è collegato al cancro e di conseguenza ha istituito un cromo-6 livello massimo di contaminanti (MCL) di 10 parti per miliardo (ppb) di cromo -Hexavalent era un additivo che la ruggine impedito nel gas torri di raffreddamento, ed è stato eliminato nelle piscine vicine. In circostanze ideali, i metalli pesanti pericolosi sarebbero stati filtrati e rigenerato.

Tipo di popolazioneUrbana
Data di inizio del conflitto:1987
Imprese coinvolte (private o pubbliche) Pacific Gas and Electric Company (PG&E) from United States of America
Attori governativi rilevanti:Agenzia per le sostanze tossiche e registro delle malattie (ATSDR); Agenzia California Environmental Protection (Cal / EPA); California Department of Public Health; National Toxicology Program (NTP); California Cancer Registry.
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:I residenti locali di tifosi Hinkley: Gli Uffici di legge di Masry e Vititoe
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoAlta (diffusa, mobilitazione di massa, arresti e reazione delle forze dell'ordine)
Temporalità del conflittoMobilitazioni dopo gli impatti
Gruppi mobilitati:Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Organizzazioni/comitati di donne
Scienziati / professionisti locali
La città di residenti Hinkley Erin Brockovich
Forme di mobilitazione:Ricerca partecipativa (es. epidemiologia popolare)
Azioni legali/giudiziarie
Media-attivismo
Lettere e petizioni di reclamo
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Appello / ricorso alla valutazione economica dei danni alla salute umana
Impatti del progetto
Impatti ambientaliVisibile: Inquinamento atmosferico, Perdita di biodiversità, Incendi, Degradazione paesaggistica, Contaminazione dei suoli, Fuoriuscite di contaminanti, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici
Potenziale: Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Riscaldamento globale
Impatti sulla saluteVisibile: Esposizione a fattori a rischio incerti o non conosciuti (es. radiazioni), Problemi mentali compresi stress, depressione e suicidi, Morti
Potenziale: Malnutrizione
Impatti socio-economiciVisibile: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori, Sgomberi/sfollamenti, Perdità dei mezzi di sussistenza, Violazione dei diritti umani, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Risultati
Status attuale del progettoFermato
Risultato del conflitto/risposta:Compensazioni
Cambiamenti istituzionali
Sentenze favorevoli alla giustizia ambientale
Migrazioni/sfollamenti
Nuove legislazione/norme
Soluzione tecniche per migliorare erogazione/qualità/distribuzione delle risorse
Cancellazione del progetto
Sviluppo di proposte alternative:richieste specifiche: Decontaminazione e compensazione monetaria per le persone colpite.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:Incerto
Spiegare brevemente il motivoL'insediamento caso è finito in compensazione monetaria per i querelanti, ma diverse persone sono morte prima del 1996 e molte vittime non sono stati inclusi nella transazione. PG & E era in grado di contenere il pennacchio di acqua inquinata, forzando un esodo dalle zone esposte. L'area sarà inabitabile fino a quando qualcuno finalmente risolve il problema. PG & E ha dovuto ripulire le acque sotterranee contaminate e smettere di usare il cromo-6. Entro il 2013 PG & E aveva speso oltre $ 750 milioni sulla bonifica. Tuttavia, la città è rimasta inquinata e Hinkley è una città fantasma ora.
Fonti e materiali
Altri commenti:Questo caso particolare è diventato molto famoso nel 2000, quando il film "Erin Brockovich" con Julia Roberts è stato rilasciato.
Meta informazioni
Collaboratore:ENVJustice Project
Ultima modifica09/04/2018
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.