Ultima modifica:
28-12-2015

Progetto idroelettrico più basso per Subasiriiri, India

Descrizione:

Il progetto di potenza idroelettrica del Subansiri Lower 2000 MW, proposto di venire a Gerukamukh di Assam Arunachal Border è il primo grande progetto idroelettrico da costruire nel bacino del fiume Subansiri. $% E $% e il PROJECT Subansiri Hydroelectric Power Project (LHSEP) è la parte di un ambizioso piano di governo di indiano per generare 50.000 mw. Il programma è stato avviato nel maggio 2003. L'Autorità centrale elettrica (CEA) ha adottato studi di pre-fattibilità di 162 progetti nell'ambito di questa iniziativa, tra i quali un totale di 5.600 MW è stato progettato sul fiume Subansiriri. $% E $% e LHSEP è progettato come un progetto di potenza del fiume run-of-the River sulla portata inferiore del fiume Subansiri, un affluente del fiume Brahmaputra. Il fiume Subansiri scorre da Arunachal Pradesh in Assam dove si unisce a Brahmaputra. $% E $% e il progetto Subansiri Hydrower ha tre componenti, vale a dire il Subansiri superiore a 2.000 MW, il Subansiri medio di 1.600 MW e il Subansiri più basso di 1.600 MW. Il Subansari inferiore ha ricevuto il gioco del governo del governo nell'agosto del 2003, seguendo il quale NHPC ha iniziato a sviluppare il progetto. $% E $% e nord-est dell'India è stato identificato come "Powerhouse futura" dell'India [1]. Nel 2001, l'autorità elettrica centrale CEA), l'India ha identificato 168 grandi progetti idroelettrici con un potenziale di 63.328 MW nel bacino del fiume Brahmaputra [2]. Ciò include 22 progetti con potenziale di 15.191 MW nel bacino del fiume Subansirii. Il progetto di potenza idroelettrica del Subansiri Lower 2000 mw, proposto di presentare a Gerukamukh, Assam posa una vera minaccia per la biodiversità d'acqua dolce del vatile del bacino del fiume Subansiri dalla regolazione del fiume attraverso la deviazione, la configurazione e la riduzione della scarica dell'acqua a valle [ 3]. $% E $% e la costruzione del Subansiri inferiore è iniziata nel 2005 e dovrebbe essere completata nel 2010. Tuttavia, il progetto è stato ritardato a causa della forte opposizione al suo potenziale impatto ambientale. Si presume che la diga si trova in una zona sismica ma è significativamente sotto-progettata per resistere ai terremoti. La fluttuazione del livello dell'acqua nel fiume è anche temi di influenzare l'ecologia nella regione più bassa del Subansiri in futuro. $% E $% e il progetto ha sfollato molte famiglie, ma si rivendica che spostarà molte più persone che risiedono a valle di Il progetto a causa dei cambiamenti ecologici in via di estinzione dal progetto. Il progetto è anche sospeso per influenzare la coltivazione e il bestiame pascolano nell'area a valle. Nel dicembre 2012, NHPC ha istituito un pannello di revisione del design della diga indipendente per facilitare il progresso del progetto tenendo conto dei problemi avanzati contro la diga da diversi quarti [4] c'è anche una forte opposizione dall'Assam. Come Assam si trova sulla valle del progetto, i manifestanti hanno discusso che lo stato porterà il peso dell'impatto ambientale. Sono anche preoccupati per la sicurezza della diga come il progetto si trova in una zona sismica [5]. $% E $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoProgetto idroelettrico più basso per Subasiriiri, India
NazioneIndia
Città e regioneAssam
Localizzazione del conflittoGerukamukh.
Accuratezza della localizzazioneAlta (livello locale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloGestione dell'acqua
Tipo di confitto. Secondo livelloIdroelettrico e conflitti legati alla distribuzione dell'acqua
RisorseElettricità
Acqua
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Il project Subansiri Hydroelectric Power Project (LHSEP) è la parte di un ambizioso piano di governo di indiano per generare 50.000 MW. Il progetto Subansiri Hydrowerower ha tre componenti, vale a dire il Subansiri superiori di 2.000 MW, il Subansiri medio di 1.600 MW e il Subansiri più basso di 2.000 MW. Il costo del progetto subansiri inferiore è stato inizialmente stimato in INR62.85 miliardi ($ 1,16 miliardi) al livello dei prezzi del 2002, ma da allora è stato rivisto a INR106.6bn ($ 1,97 miliardi) al livello dei prezzi del 2010. Il costo del progetto dovrebbe salire ulteriormente a causa del ritardo. Il costo del progetto viene raggiunto attraverso il 70% di equità e il 30% di finanziamento del debito da parte della fornitura di un prestito a termine. Il governo centrale fornisce supporto di bilancio come parte della componente azionaria. Il LHSEP è costituito da una diga di gravità concreta, che sarà alta 116 m dal livello del letto del fiume e 130m dalla fondazione. La lunghezza della diga avrà 284 m. La capacità di archiviazione lorda del serbatoio sarà 1,37 km3. La centrale elettrica sarà dotata di otto turbine di 250 mw di Francis situate sulla superficie sulla riva sinistra del fiume. Avrà anche otto tunnel di gara a forma di scarpa da cavallo (diametro 9.5m e lunghezza variabile da 608m a 1.168 m da 608m a 1.168m), otto tunnel di sovratensione a forma di scarpa da cavallo (diametro 9.5m e lunghezza variabile da 400m a 485m) e otto posteriori circolari (diametro vari tra 400m e 485m e lunghezza tra 7 m e 9,5 m). Un canale da corsa coda (lungo 35m e 206 m di larghezza) prenderà l'acqua scaricata dalle turbine al fiume [4].

Livello degli investimenti:1.970.000.000.
Tipo di popolazioneRurale
Data di inizio del conflitto:2003
Imprese coinvolte (private o pubbliche)National Hydroelectric Power Corporation of India (NHPC) from India
Central Electricity Authority (CEA) from India
Attori governativi rilevanti:Assam Government, Ministero dell'Ambiente e Foresta, Governo dell'India, Consiglio di controllo dell'inquinamento Assam
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Movimento dei popoli per la Valle dei Subansiri Brahmaputra [PMSBV], Amici del Bacino del fiume, Tutti gli Assam Studenti Union [Aasu], il Krishak Mukti Sangram Samity [KMSS], l'Assam Jatiyatabadi Yuva Chatra Parishad [Ajycp], Takam Mising Porin Kebang [TMPK], Kalpavriksh Gruppo Azione ambientale (India), Fiumi internazionali (Stati Uniti)
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoAlta (diffusa, mobilitazione di massa, arresti e reazione delle forze dell'ordine)
Temporalità del conflittoResistenza preventiva (fase di precauzione)
Gruppi mobilitati:Contadini
Popoli indigeni
Organizzazioni sociali locali
Contadini senza terra
Governi locali/partiti politici
Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Movimenti sociali
Scienziati / professionisti locali
Forme di mobilitazione:Blocchi stradali o picchetti
Boicottaggio procedure ufficiali/non partecipazione a processi ufficiali (es. consultazioni)
Lavoro di rete/azioni collettive
Sviluppo di proposte alternative
Azioni legali/giudiziarie
Media-attivismo
Presentazione osservazioni alla VIA/AIA
Lettere e petizioni di reclamo
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Proteste di strade/manfestazioni
Scioperi
Scioperi della fame
Impatti del progetto
Impatti ambientaliPotenziale: Perdita di biodiversità, Inondazioni, Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Degradazione paesaggistica, Erosione, Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici, Impatti sul sistema idrogeologico, Riduzione della resilienza ecologica/idrogeologica
Impatti socio-economiciPotenziale: Sgomberi/sfollamenti, Perdità dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Violazione dei diritti umani, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Risultati
Status attuale del progettoProposto (fase esplorativa)
Risultato del conflitto/risposta:Compensazioni
Cambiamenti istituzionali
Nuove legislazione/norme
Rafforzamento della partecipazione
Soluzione tecniche per migliorare erogazione/qualità/distribuzione delle risorse
Negoziazione in corso
Attacchi violenti ad attivisti
Nuove valutazioni d'impatto ambientali e altri studi
Sviluppo di proposte alternative:1. Ci devono essere un'indagine seria e a lungo termine del quadro geologico, caratteristiche idrologiche del bacino Brahmaputra 2. La questione degli impatti a valle lungo il fiume Brahmaputra deve essere riconosciuto. Le valutazioni dell'impatto a valle devono essere una pre-condizione per tutte le proposte DAM. 3. Deve esserci una valutazione dell'impatto cumulativo di tutte le dighe a monte in Arunachal Pradesh prima che venga data la costruzione della costruzione di dighe. 4. I diritti del popolo di ASSAM di queste risorse idriche devono essere riconosciuti dal governo dell'India 5. Discussione tripartita immediata con il Primo Ministro dell'India, il governo di Assam e il rappresentante del popolo a valle di ASSAM che si agitano contro la costruzione di Lower Subansiri Hydro Power Project. 6. Fino a quando tutti questi problemi sono risolti, KMSS richiede una moratoria per lavori di costruzione di LSHP e altri progetti Hydro Power del Basin Brahmaputra [7]
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:Incerto
Spiegare brevemente il motivoIl capo ministro Tarun Gogoi ha dichiarato che il Ministero dell'Unione Power ha approvato le raccomandazioni sismiche di sicurezza per NHPCS Lower Subansiri Hydro-Electric Project e ha fatto appello a agitatori anti-diga per ritirare la loro protesta per aprire la strada alla costruzione della diga [5]. Il ministro dell'Unione Jairam Ramesh ha suggerito che è improbabile che il lavoro sul progetto idroelettrico inferiore del Subansiri sia impegnato. Ha promesso di affrontare le preoccupazioni degli Stati a valle [6]
Meta informazioni
Ultima modifica28/12/2015
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.