Ultima modifica:
08-03-2016

Terrena che afferra da Farm Land of Guinea, Inc. nella regione di Faranah, Guinea

Terreno che afferrava le aziende statunitensi per i prodotti di esportazione e il cambiamento dell'uso del suolo nell'Africa occidentale; Un cocktail mortale per la malattia di Ebola diffusa, disuguaglianza e ingiustizie sociali



Questo modulo è stato tradotto per tua comodità utilizzando il software di traduzione fornito da Google Translate. Pertanto, potrebbe contenere errori o discrepanze. In caso di dubbi sull'accuratezza delle informazioni contenute in queste traduzioni, fare riferimento alla versione del caso all'indirizzo: Inglese (Originale)

Descrizione:

Farm Lands of Guinea (FLG) è una società con sede a Gibilterra e registrata nelle Isole Vergini britanniche. Il 16 settembre 2010, con una giunta militare in controllo del governo della Guinea, FLG ha firmato due accordi con il Ministero dell'Agricoltura di Guineas per i diritti di leasing di 99 anni su oltre 100.000 ha di terreni agricoli, dove intende crescere il mais e la soia . In base a un protocollo successivo, firmato mentre la giunta era ancora al potere, FLG ha accettato di rilevare e mappare circa 1,5 milioni di ettari e di "prepararlo per lo sviluppo di terze parti a meno di contratti di locazione di 99 anni". FLG sostiene che in cambio il Ministero dell'Agricoltura gli ha dato i diritti di marketing esclusivi sulle terre "con una commissione del 15% pagabile sulle vendite chiuse". Nel novembre 2011, Craven House Capital, in precedenza, con sede a Londra, ha acquistato azioni ordinarie FLG 1.000.000 di dollari. Nel luglio del 2012 FLG ha acquistato la società indiana Buddhabarapu e i suoi 220.000 e ha di terra esistenti sotto una protocale d'Accordo del governo della Guinea, che affitta la terra dai proprietari della comunità per periodi di 50 anni. Questa terra sarà sviluppata per riso, eucalipto e olio di palma per l'esportazione.

Informazioni di base
Nome del conflittoTerrena che afferra da Farm Land of Guinea, Inc. nella regione di Faranah, Guinea
NazioneGuinea
Città e regioneRegione di Faranah
Localizzazione del conflittoN † ™ dema, Konindou, Saraya
Accuratezza della localizzazioneAlta (livello locale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloBiomassa e conflitti legati alla terra (gestione delle foreste, dell'agricoltura, della pesca e degli allevamenti)
Tipo di confitto. Secondo livelloProduzione agricola intensiva (es.monoculture, allevamenti)
OGM
Accaparramento di terre (land grabbing)
RisorseMais
Soia
Impulsi
Eucalipto
Olio di palma
Cotone
Riso
Terra
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

5.340 ha a N'Dema e 3.475 ha a Konindou sono il progetto pilota per 98.400 ha a Saraya da sviluppare in piantagioni di monocoltura con impianti di produzione in loco. La resa prevista è di 4 tonnellate di soia per ha, con una soia OGM al 48%. Il progetto è attraverso Land & Resources (Guinea) SA, una consociata registrata dalla Guinea delle terre agricole dell'Africa, è di proprietà del 10% dal governo della Guinea e non è soggetta alle imposte sul reddito in Guinea. La coltivazione del riso sull'ex terra di Buddhabarapu è iniziata con 400 ettari, con 8 varietà di test di riso importate dall'India.

Area del progetto106 415
Livello degli investimenti:5.000.000
Tipo di popolazioneRurale
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Farm Lands of Africa
Land & Resources of Guinea SA
Craven House
Craven House Capital
Attori governativi rilevanti:Guinea Ministero dell'agricoltura
Istituzioni internazionali o finanziarieNational Agriculture Bank of Guinea from Papua New Guinea
African Development Bank (AfDB)
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoLatente (mobilitazione poco visibile, conflitto sopito ma esistente)
Temporalità del conflittoLatente (mobilitazioni ancora non visibili)
Gruppi mobilitati:Organizzazioni sociali internazionali
Forme di mobilitazione:Elaborazione di documenti indipendenti (es. reports, dossier, note informative)
Coinvolgimento delle ONG nazionali e internazionali
Impatti del progetto
Impatti ambientaliVisibile: Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Degradazione paesaggistica, Contaminazione dei suoli, Erosione, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici
Impatti sulla saluteVisibile: Malattie infettive
Altro (specificare)L'area sotto la concessione agricola era l'epicentro di una diffusione di Ebola (https://noticiasdeabajo.wordpress.com/2015/08/02/ebola-neolibereral-los-origenes-agroecomicos-del-brote-de-e-ebola/)
Impatti socio-economiciVisibile: Sgomberi/sfollamenti, Aumento della violenza e della criminalità, Perdità dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Specifici impatti sulle donne, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Risultati
Status attuale del progettoProposto (fase esplorativa)
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:NO
Spiegare brevemente il motivoI dettagli del progetto non sono chiari, ma sembra andare senza ostacoli.
Fonti e materiali
Bibliografia di libri pubblicati, articoli universitari, film o documentari pubblicati

Oakland Institute, 2012, "Betting On World Agriculture" (p20)
[click to view]

PRweb.com - Farm Lands of Africa Announces Execution of an Agreement for the Acquisition of Buddhavarapu Farms SA
[click to view]

The Ecologist | 27 July 2015 - Neoliberal Ebola: palm oil, logging, land grabs, ecological havoc and disease
[click to view]

Farm Lands of Africa - slide presentation of the company
[click to view]

Farmlandgrab.org - Farm Lands of Guinea invited to evaluate replicating its agricultural restoration model in neighboring West African countries
[click to view]

Farmlandgrab.org - Farm Lands of Guinea, Inc. finalise un placement privé d’un million de dollars US avec un investisseur stratégique
[click to view]

Altri commenti:Nel febbraio 2011 FLA ha acquisito Kryptic Entertainment of Nevada, USA. FLA possiede anche Land in Mali (10.000 ha), Sierra Leone (29.400 ha) e Gambia (poco chiaro, sotto due filiali: Farm Resources Africa (Gambia) Limited and Farm Lands of Gambia Limited). FLA also purchased Buddhavarupu Farms and their existing 220,000 ha in Guinea in August 2012. Nigel Woodhouse, Director of FLA: "The bulk of the land will be put down to GM soy. It will be farmed on an industrial scale to produce profit for the Società, in parte di proprietà del governo. L'elemento del profitto è il guidatore per coinvolgere gli investimenti occidentali ".
Meta informazioni
Collaboratore:Aliza Tuttle
Ultima modifica08/03/2016
ID del conflitto:106
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.