Ultima modifica:
23-11-2021

Sfruttamento al litio in Olaroz-Cauchari Salar, Argentina

L'estrazione del litio (e del potassio) progredisce nelle salari de Olaroz e Olaroz-Cauchari. Gli impatti sono osservati nella disponibilità di acqua e aree protette e nella divisione tra le comunità.



Questo modulo è stato tradotto per tua comodità utilizzando il software di traduzione fornito da Google Translate. Pertanto, potrebbe contenere errori o discrepanze. In caso di dubbi sull'accuratezza delle informazioni contenute in queste traduzioni, fare riferimento alla versione del caso all'indirizzo: Spagnolo (Originale)

Descrizione:

Nel 2019, i rapporti ufficiali hanno identificato progetti di litio in 23 salari nel nord del paese. Questi progetti sono concentrati nelle province di Salta, Catamarca e Jujuy. Nel 2019 sono stati identificati due progetti nella fase di produzione (il progetto Phoenix in The Salar of the Dead Man, Catamarca e il progetto Olaroz a Jujuy), nonché un progetto in costruzione (il progetto Cauchari Olaroz, Jujuy) e circa 16 progetti nella fase di fattibilità e esplorazioni avanzate, tra cui il progetto Cauchari, in Jujuy [1]. Sta generando la pressione estrattiva di litio/potassio negli Olaroz e Cauchari Salars, chiamato anche Sala Sala Olaroz-Cauchari, situata nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento, situato nel dipartimento di Dipartimento di Susques (Jujuy) ad un'altezza media di 3.950 metri sul livello del mare. Questo conflitto è collegato, non solo dalla connessione tra i salti e dai progetti in questione, ma per la preoccupazione di diverse comunità indigene dell'area di fronte agli impatti sociali (mancanza di una precedente consultazione) e ambientale (scarsità d'acqua) Questa già la miniera produttiva è iniziata dall'inizio delle sue attività. Ci sono concessioni di esplorazione del litio su un Area di oltre 100.000 ha nel Salar de Olaroz-Cauchari e ci sono richieste nel processo amministrativo per la stessa estensione. Le superfici concessificate si sovrappongono alle terre della comunità consegnate dalla stessa provincia tra gli anni 2003 e 2008 a diverse comunità di attacchi aborigeni che vivono nei dintorni del salar e con la riserva provinciale Olaroz-Cauchari (di 540.300 ha) che è stata creata nel 1981 che è stata creata nel 1981 che è stata creata nel 1981 che è stata creata nel 1981 Per la conservazione della vicuña con il salar nel suo centro (Göbel 2013: 139). 0 0 < /coe> Nel 2018, l'Apacheta ha richiesto l'arresto dei progetti minerari "Olaroz" di Sales de Jujuy e "Caucharé-Aoloz" di Minera Exar-SQM per la mancanza di studi da parte del governo provinciale e nazionale sul salar de Olaroz- Bacino di Caucharí e sospendere queste attività di mining fino a quando non è scientificamente determinato che i livelli dell'acqua non si abbassano [1].

< Codice> 0 I produttori di atacamas di questo gruppo (che raggiungono più di 120 membri) sono preoccupati per il consumo indiscriminato dell'acqua che le compagnie minerarie al litio stanno utilizzando, che supera i 2 milioni di litri al giorno in base al background che le società stesse hanno consegnato alle comunità , che sta causando impatti preoccupanti sugli ecosistemi locali come l'aumento della carenza di acqua dolce, l'essiccazione di zone umide, Bofedales e Las Vegas, nonché l'aumento della morte della morte di animali e animali alti che pascolano le comunità. Tenendo conto del fatto che il dipartimento di Susques si trova nel mezzo di Puna che costituisce una delle aree più di aridi abitare il territorio.

Varie indagini evidenziano come Studio sull'impatto ambientale (VIA) del progetto di caario di litio americani ha ritenuto che la rimozione della salamoia dai pozzi di pompaggio ha un "grave impatto di un carattere grave" (Abenco Vector 2011: IV-26). Questa qualifica è Sulla base della natura cumulativa, permanente e irreversibile dell'estrazione della salamoia perché il "serbatoio diminuirà progressivamente" e "l'estrazione non consentirà il ritorno alle condizioni originali". Nel frattempo "Si stima che i livelli di salamoia si riprendano a lungo termine (tempo geologico)". L'estrazione delle acque sotterranee per l'elaborazione è anche considerata un grave impatto considerato che "la risorsa non sarà disponibile per altre attività antropiche, oltre alla conseguente modifica dell'equilibrio idrologico esistente". Poiché viene consumato il 68% della ricarica delle falde acquifere, l'estrazione delle acque sotterranee ha un "grado di incidenza [di] intensità molto elevata". Infine "viene considerata una recupero a medio termine delle condizioni iniziali" (Abenco Vector 2011: IV-Anexo). La conclusione dello studio sull'impatto sulle acque è che "gli effetti dell'estrazione di acqua e salamoia causano depressione della statica livelli, che rappresentano un rischio sia per la qualità dell'acqua che per la disponibilità della risorsa ”(Abenco Vector 2011: IV-26). (Citato in Anlauf, 2015). 0
Iniziamenti del

a differenza del caso di Salinas Grances, in Olaroz-Cauchari le comunità indigene sono state legalmente riconosciute negli anni 2000 e 2001, 2001 e tra gli anni 2003 e 2008 loro gestito a dare allo stato provinciale Olaroz-Caupari Mining Companies Hanno rapidamente sviluppato una strategia molto elaborata, legittimata come responsabilità sociale delle imprese, intervento locale con vari supporto e misure di aiuto flessibile, con le quali hanno guadagnato la fiducia di molti coloni locali. Hanno finanziato rituali e tornei di calcio, hanno donato abbigliamento, forniture scolastiche e materiali da costruzione per il Centro comunitario e hanno offerto servizi di trasporto gratuiti. Con la loro presenza nelle comunità, le aziende hanno iniziato a coprire il vuoto storico dell'assenza dello stato in questa regione periferica. L'opposizione ai progetti minerari non può essere incanalata efficacemente dall'inizio a causa della mancanza di mezzi economici e per l'assenza di un'articolazione con gruppi di supporto agli indigeni o alla protezione ambientale nazionali e internazionali. Le compagnie minerarie sono riuscite a ottenere l'approvazione dei loro progetti di esplorazione nelle assemblee delle comunità indigene in cambio di una ricompensa annuale molto bassa per le comunità. Ciò non si basava su un processo partecipativo con informazioni sufficienti e discussioni sulle alternative di sviluppo. L'assenza dello stato deve anche essere evidenziata come garante di conformità ai diritti delle comunità e al corrispondente processo legale. Inoltre, le società hanno negoziato gli accordi con ciascun leader della comunità separatamente e non con l'Associazione Atacama Pueblo, che riunisce le diverse comunità del Dipartimento di Susques. Quindi sono stati in grado di dividere le comunità, quindi non hanno dovuto affrontare una loro strategia consensuale (Gobel, 2013).
Le famiglie che compongono il collettivo Apacheta sono state vittime di minacce e molestie nel 2012, quando una di loro ha battuto e si è conclusa in ospedale con diversi colpi al corpo. Era Hipólito Guzmán, fratello di Carlos Guzmán, uno dei referenti di questo gruppo attorno al quale avevano organizzato per resistere allo sfruttamento del litio nella zona. Hipólito faceva anche parte dell'Assemblea e della messa in servizio rurale di Susques. Poco prima dell'attacco, aveva già denunciato minacce e aggressioni verbali per la sua posizione anti -mining. “La gente dell'azienda e parte della comunità hanno sottolineato: hanno detto che eravamo ribelli, che non li abbiamo lasciati lavorare. Perfino il governatore Gerardo Morales è venuto a dire che quelli di noi che erano contro il litio hanno dovuto smettere di usare i telefoni cellulari ", afferma Carlos. "Ci chiediamo, quindi tutti coloro che sono a favore del mining smetteranno di bere acqua?" Nel caso, è intervenuto l'ufficio del procuratore di Osinaga Gallacher, ma, anni dopo, non vi furono progressi sul vero responsabile dell'aggressione [2]. d ISCITY SOCIETTÀ E STATO Proiettili e dipingerli verdi:
0




In Toyota Group Corporate Mining Spaces [7], Jemse e Oocobre cercano di consolidare come compagnie minerarie che si trovano in una posizione perfetta per capitalizzare la domanda di litio. Jujuy Energy and Mining State Society (J.E.M.S.E) Ad esempio, prova ... ha linee di alta tensione vicino ai salari, accesso da rotte nazionali asfaltate ”[8]. Oocobre cerca di capitalizzare il passaggio all'elettromobilità al fine di attirare gli investitori interessati a investire in progetti "verdi" "riconoscendo che il tempo sta cambiando e che ci sono rischi e opportunità che stanno emergendo ..." [9]. "

0/code>

La società canadese Lithium Americas tenta anche il litio sono essenziali per un futuro di energia pulita Ciò si basa sull'espansione di veicoli elettrici senza energia rinnovabile e emissioni di carbonio. " [10]. Secondo il presidente esecutivo di Litium Americhe, Jon Evans, “l'obiettivo numero uno del litio è quello di affrontare i cambiamenti climatici. I cambiamenti climatici non possono essere affrontati senza batterie ”[11]. 0 Va notato che il 30 settembre 2021, cinque compagnie minerarie al litio rappresentano più della metà della produzione mondiale di litio, tra cui Ganfeng Lithium Co., Ltd e Oocobre Ltd hanno formato l'International Litium Association (ILIA). Entrambe le società concordano sul fatto che questa associazione promuoverà la "offerta sostenibile" "affidabile" e "responsabile del litio "necessario per la" transizione verso le economie a basse emissioni di carbonio "[14].

Informazioni di base
Nome del conflittoSfruttamento al litio in Olaroz-Cauchari Salar, Argentina
NazioneArgentina
Città e regioneJujuy
Localizzazione del conflittoSusques
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloEstrazione mineraria e cave
Tipo di confitto. Secondo livelloAccesso all'acqua e modelli di gestione
Esplorazione ed estrazione di minerali
Lavorazione di minerali
RisorseLitio
Acqua
Potasium, boro
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Esistono 3 progetti di litio tra le salari de olaroz e il cauchari in diverse fasi dei progressi (funzionamento, costruzione e valutazione economica avanzata):

Vedi altro
Area del progetto1.200
Livello degli investimenti:641.000.000
Tipo di popolazioneRurale
Popolazione impattata:3.800
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Toyota Tsusho Corporation (Toyota) from Japan
Minera Exar
Ganfeng Lithium Co. (GFL) from China - Propietaria del 37,5 % de Minera Exar
Mitsubishi Corp. from Japan - accionista
Sales de Jujuy S.A. from Argentina - Compañía operadora local
Orocobre from Australia
Jujuy Energía y Minería Sociedad del Estado Company (JEMSE) from Argentina
Lithium Americas from Canada - Propietaria del 62,5% de Exar
SQM from Chile - Tuvo parte de Exar y la vendió a Ganfeng
Attori governativi rilevanti:Governo della provincia di Jujuy.
Jujuy Energía Y Mining State Society (Jemse), compagnia mineraria del governo provinciale di Jujuy.
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Apacheta Collective (Susques),
Farn (Fondazione per l'ambiente e le risorse naturali)
Ocma
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoBassa (attività modesta di organizzazioni locali con scarsa capacità di mobilitazione)
Temporalità del conflittoIn reazione all'implementazione del progetto
Gruppi mobilitati:Popoli indigeni
Organizzazioni sociali locali
Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Movimenti sociali
Scienziati / professionisti locali
Forme di mobilitazione:Lavoro di rete/azioni collettive
Azioni legali/giudiziarie
Media-attivismo
Presentazione osservazioni alla VIA/AIA
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Rivendicazione dei diritti della natura
Impatti del progetto
Impatti ambientaliVisibile: Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici, Impatti sul sistema idrogeologico, Desertificazione
Potenziale: Perdita di biodiversità, Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Degradazione paesaggistica, Contaminazione dei suoli, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque, Riduzione della resilienza ecologica/idrogeologica
Impatti socio-economiciVisibile: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori
Potenziale: Perdità dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Altro (specificare)Divisione delle comunità indigene (a favore e contro il progetto)
Risultati
Status attuale del progettoOperativo
Risultato del conflitto/risposta:Corruzione
Giudizio in attesa di sentenza
Rafforzamento della partecipazione
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:NO
Spiegare brevemente il motivoLe comunità indigene di Susques sono divise in favore e contro i progetti di litio. Si è formato un gruppo di resistenza, ma ci sono anche membri delle comunità che lavorano per le aziende. I progetti di litio avanzano e ci sono aziende minerarie e tecnologiche interessate a sfruttare il litio in questi salari.
Fonti e materiali

[1] Argentina Proyectos Avanzados de Litio en Salares. Subsecretaria de Desarrollo Minero. Documento publicado en junio de 2019.
[click to view]

[2]Oro blanco: la violenta disputa por el agua en Argentina. Escrito por Emiliano Gullo y Ezequiel Fernández Bravo. Publicado en Diálogo Chino el 20 de mayo de 2020.
[click to view]

[3] South America's Lithium Triangle and the Future of the Green Economy. Ministerio de Desarrollo Productivo de Argentina. Publicado en enero de 2020.
[click to view]

[4] En el nombre del litio - Calma Cine y Fundación Ambiente y Recursos Naturales (FARN) (2021)
[click to view]

[5] Mining Injustice Solidarity Network (2021). Digging into mining industry trends: reflecting on PDAC 2021
[click to view]

[6] MiningWath Canada (2021).” PDAC 2021” (documento no publicado)

[7] Paving new roads for Next-generation Automobiles with Stable Supplies of Lithium. What is Toyota Tsusho?. Toyota Tsusho
[click to view]

[8] Minería. JEMSE.
[click to view]

[9] 2020 Sustainability Report. Publicado por Orocobre en octubre de 2020.
[click to view]

[10] Lithium for a Clean Future. Lithium Americas.
[click to view]

[11] Lithium Americas CEO on his outlook for US lithium production.
[click to view]

[12] 2019 Sustainability Report. Lithium Americas. Publicado en noviembre de 2019.
[click to view]

[13] Sustainable finance is rife with greenwash. Time for more disclosure. Publicado el 22 de mayo de 2021.
[click to view]

[14] International Lithium Association (ILiA) established to be the voice of the global lithium industry for the ‘lithium century’. Publicado en Newpress el 30 de septiembre de 2021.
[click to view]

[15] Extracción de litio en Argentina: un estudio de caso sobre los impactos sociales y ambientales.
[click to view]

[16] Con una inversión de US$295 millones, Sales de Jujuy inició la fase de ampliación de Olaroz . Panorama Minero.
[click to view]

[17] Cauchari-Olaroz Lithium Project, Jujuy province, Argentina. Publicado por Energy Business.
[click to view]

[18] Cauchari-Olaroz. Lithium Americas.
[click to view]

[19] Extracción de litio en Argentina: un estudio de caso sobre los impactos sociales y ambientales. Página 21. Gómez L., Höglund Hellgren, Marchegiani P. FARN
[click to view]

[20] NI 43 – 101 TECHNICAL REPORT Updated Feasibility Study and Mineral Reserve Estimation to Support 40,000 tpa Lithium Carbonate
[click to view]

[21] Proyecto de litio Caucharí-Olaroz fase 2 iniciaría a mediados de 2022. Publicado por Tiempo Minero el 31 de mayo de 2021.
[click to view]

[22] Cronología del negocio del litio de Ganfeng. Publicado por Bnamericas el 7 de mayo de 2021.
[click to view]

COMUNIDAD DE SUSQUES - ORGANIZACIÓN COLECTIVO APACHETA. Amnistía Internacional.
[click to view]

Nació otra mixta del litio. Mining Press. 16/11/12
[click to view]

Web Orocobre. Detalle del proyecto e inversionistas
[click to view]

Las comunidades originarias frente a la extracción de litio. La Izquierda Diario, 3/02/2018
[click to view]

Destacan que el proyecto de litio será el más grande del mundo. telam, 14/11/18
[click to view]

Minera EXAR inició producción de litio en proyecto Cauchari Olaroz. Minería Pan-Americana. 15/11/18
[click to view]

SQM se retira de Cauchari-Olaroz: conforman unión entre Lithium Americas y Ganfeng Lithium. El inversor energético minero
[click to view]

La fiebre del "oro blanco": ¿fortuna o infortunio para Argentina?. Escrito por Linda Pressly. BBC News. 20 de octubre de 2019.
[click to view]

Denuncian inacción del gobierno ante impacto ambiental minero en Susques. Jujuy al momento, 5/11/2013
[click to view]

Conflicto Minero: Productores atacamas de Susques denuncian impactos por explotaciones de litio. OCMAL.
[click to view]

Irremediable desenlace: productores de Susques denuncian judicialmente la explotación de litio en Jujuy. Prensa Jujuy, 19/11/2014.
[click to view]

Si nos terminan el agua en Susques nos morimos todos. La Gaceta, 5/11/2013
[click to view]

La producción de Olaroz-Cauchari será la más importante del país. Vía Jujuy, 14/11/18
[click to view]

Litio: Los mitos del oro blanco. Escrito por Vanina Lombardi. Universidad Nacional de San Martín.
[click to view]

Media correlati - links a video, campagne, social networks

Científicos Industria Argentina - Litio: Impacto ambiental (2 de 2) - 24-05-14. TV Pública Argentina. Viajamos a la provincia de Jujuy para conocer a un equipo de biólogos en el salar de Olaroz que realizan un estudio de impacto ambiental en conjunto con una empresa que explotará litio.
[click to view]

Científicos Industria Argentina - Litio: Impacto ambiental (1 de 2) - 24-05-14. TV Pública Argentina. Viajamos a la provincia de Jujuy para conocer a un equipo de biólogos en el salar de Olaroz que realizan un estudio de impacto ambiental en conjunto con una empresa que explotará litio.
[click to view]

Orocobre Limited - 360º Video Tour of Olaroz Lithium Facility
[click to view]

Meta informazioni
Ultima modifica23/11/2021
ID del conflitto:3963
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.