Ultima modifica:
10-06-2016

Yelcho watershed ha preso di mira dai piani idroelettrici del Ministero dell'Energia, Cile

Questo studio sta minacciando almeno sette acrivistici importanti con lo sviluppo idrico. Se è autorizzato a diventare politica nazionale dell'energia, genererà un conflitto significativo in questi "sacrifici spartiacque"


Descrizione:

L'attuale ministro dell'energia del Cile sta finalizzando uno studio di mappatura dello spartiacque per dare priorità allo sviluppo idroelettrico in acque reflue dei conflitti. Se implementato come politica, lo studio faciliterà la costruzione di numerose grandi dighe negli spartiacque di Yelcho, così come le dighe in almeno altre sei maiuscole. Nel Yelcho Watershed, la compagnia che possiede i diritti idrici e trarrebbe beneficio dalla politica è Endesa, la stessa compagnia che ha dannato il Bio Bio Fiume ed è stato un partner nel progetto Hidroaysen che è stato sconfitto nel 2014. Se il ministro dell'energia è Permesso di attuare lo studio come politica nazionale, renderà più facile per Endesa acquisire l'approvazione per la creazione di dighe nel Yelcho watershed, in particolare lungo il fiume Futaleufo. Lo studio ha prodotto un conflitto significativo nella Comuna di Futaleufu, che respinge gli sforzi nazionali per sacrificare i suoi fiumi per l'idrodotto. $% E $% e quasi tutto questo potere verrebbe esportato dall esportatori per fornire l'industria in altre parti del Cile e Argentina. $% E $% e $% e $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoYelcho watershed ha preso di mira dai piani idroelettrici del Ministero dell'Energia, Cile
NazioneCile
Città e regioneProvincia de Palena, Regione de los Lagos
Localizzazione del conflittoComunas di Futaleufu, Palena e Cheiten
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloGestione dell'acqua
Tipo di confitto. Secondo livelloAccesso all'acqua e modelli di gestione
Accaparramento di terre (land grabbing)
Idroelettrico e conflitti legati alla distribuzione dell'acqua
Reti d'infrastrutture per il trasporto (strade, ferrovie, idrovidie, canali, gasdotti, oleodotti, ecc)
Bacini idrici/acque transfrontaliere
RisorseTerra
Elettricità
Acqua
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Tre vie navigabili principali in Yelcho Watershed sono a rischio di essere deviato se questo studio è implementato come politica, così come i fiumi in almeno sei severi spartiacque in Cile. Mentre i risultati finali dello studio devono ancora essere rilasciati, il più recente progetto Hydro ha annunciato nello spartiacque dal conglomerato italiano-spagnolo Enel-Endesa consisteva in tre grandi dighe per un totale di 1.390 MW di energia.

Area del progetto1,098.
Livello degli investimenti:Sconosciuto
Tipo di popolazioneRurale
Data di inizio del conflitto:11/03/2014
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Endesa (Endesa) from Italy - Private actor which controls water rights in the watershed and needs national energy policy to favor construction of large dams.
ENEL Group (Enel) from Italy
Attori governativi rilevanti:Ministero dell'energia; Ministero dell'Ambiente
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Consiglio della difesa Patagonia; Futaleufu Riverkeeper; Ecosistemas; Kayak Stewards Alleanza; Fundacion Terram; Futaleufu Mountainfilm; Patagonia Inc.
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoMedia (proteste, mobilitazione visibile)
Temporalità del conflittoResistenza preventiva (fase di precauzione)
Gruppi mobilitati:Organizzazioni sociali internazionali
Utenti a scopo ricreativo
Gruppi religiosi
Contadini
Organizzazioni sociali locali
Movimenti sociali
Pescatori
Governi locali/partiti politici
Scienziati / professionisti locali
Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Organizzazioni/comitati di donne
Pastori
Forme di mobilitazione:Appelli/ricorsi per una valutazione economica dello status dell'ambiente
Lavoro di rete/azioni collettive
Rivendicazione dei diritti della natura
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Azioni artistico-creative (es. teatro guerilla, murales)
Coinvolgimento delle ONG nazionali e internazionali
Referendum e altre consultazioni popolari
Azioni legali/giudiziarie
Media-attivismo
Azionariato critico
Proteste di strade/manfestazioni
Elaborazione di documenti indipendenti (es. reports, dossier, note informative)
Sviluppo di proposte alternative
Lettere e petizioni di reclamo
Arruolamento di registi e celebrità per dare la causa della causa delle comunità locali.
Impatti del progetto
Impatti ambientaliPotenziale: Desertificazione, Inondazioni, Riscaldamento globale, Degradazione paesaggistica, Inquinamento acustico, Contaminazione dei suoli, Erosione, Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici, Impatti sul sistema idrogeologico, Riduzione della resilienza ecologica/idrogeologica, Altro (specificare sotto)
Altro (specificare sotto)Degrado della diversità biologica e dell'habitat per specie in via di estinzione; Impatti agli ecosistemi marini che dipendono dai depositi nutrienti
Impatti sulla salutePotenziale: Problemi mentali compresi stress, depressione e suicidi, Episodi di violenza collegata a effetti nocivi sulla salute fisica e mentale (omicidi, stupri, ecc), Problemi di salute pubblica connessi ad alcolismo, prostituzione ecc., Malattie professionali e incidenti sul lavoro, Malattie infettive
Impatti socio-economiciVisibile: Altro (specificare)
Potenziale: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori, Sgomberi/sfollamenti, Mancanza di sicurezza sul lavoro, assenteismo al lavoro, licenziamenti, disoccupazione, Perdità dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Militarizzazione e aumento della presenza/controllo militare e forze dell'ordine, Aumento dei problemi sociali (alcolismo, prostituzione,ecc), Specifici impatti sulle donne, Violazione dei diritti umani, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Altro (specificare)Distruzione della principale destinazione turistica
Risultati
Status attuale del progettoProposto (fase esplorativa)
Risultato del conflitto/risposta:Negoziazione in corso
Sviluppo di proposte alternative:Proposte per il Cile di muoversi verso energie rinnovabili al 100% senza nuovo idro, presentato dal Mesa Ciudadana del Cambio Climatico (Cile), una coalizione di oltre 20 ONG; Le proposte per il Cile per stabilire la designazione dei fiumi selvaggi e scenografici e proteggere permanentemente le vie navigabili dei key a spartiacque a rischio, in fase di sviluppo da fiumi internazionali (globali) e da numerosi ONG e avvocati cileni locali.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:Incerto
Spiegare brevemente il motivoLo studio della mappatura dello spartiacque è stato finalizzato e sarà presentato a settembre 2016. Mentre le metodologie utilizzate nello studio hanno creato alcuni conflitti nei sette spartiacque che vengono prioritari per lo sviluppo di Hydro, il pieno esito dello studio sarà visto solo se è consentito diventare una politica energetica nazionale.
Fonti e materiali
Altri commenti:Questo è un conflitto locale, regionale, nazionale e globale. Diversi spartiacque in Cile sono minacciati dallo stesso studio di mappatura spartiacque. Questi sono fiumi che meritano lo stato protetto e si prevede che i conflitti in Cile che circondano i diritti dell'acqua continueranno indefinitamente fino a quando il paese stabilisce una nuova legislazione di fiumi selvatici e panoramici. Si prega di rivedere la mappa per informazioni sugli altri spartiacque a rischio se lo studio diventa politica energetica.
Meta informazioni
Ultima modifica10/06/2016
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.