Ultima modifica:
08-07-2015

Contaminazione del PCB nella contea di Warren, USA

Descrizione:

La contea di Warren è stata uno dei primi casi di giustizia ambientale negli Stati Uniti ed è considerata una lotta emblematica. $% E $% & nel 1973, la compagnia di Transformers ha scaricato 31.000 galloni di bifenillici policlorurati (PCB) lungo più di 220 miglia di strade di 14 contee dello stato della Carolina del Nord. I PCB sono inquinanti organici persistenti altamente tossici, la cui produzione è stata bandita dal Congresso degli Stati Uniti dal 1979 e dalla Convenzione di Stoccolma nel 2001. Le alte concentrazioni di questi inquinanti sono state associate allo sviluppo di condizioni della pelle, lesioni oculari, risposte immunitarie inferiori e Cancro. $% e $% e lo stato della Carolina del Nord ha risposto al dumping di PCB con la decisione di costruire una discarica per depositare tutto il suolo contaminato. La posizione scelta per la discarica era Shocco, una città rurale della contea di Warren la cui popolazione era del 75% afroamericano senza sindaco o comunicatore comunale. Rispetto allo stato della Carolina del Nord, Warren County è stata una delle contee più povere (classificata 97 delle 100 contee nello stato, in termini di PIL). $% E $% e paura della possibilità di materiali tossici contaminano le loro acque sotterranee Le forniture, nel 1979 i residenti locali hanno formato i cittadini della contea di Warren riguardanti i PCB per combattere l'ubicazione e la costruzione della discarica. I residenti tengono raduni e proteste della discarica. Più di 50 persone su 500 i manifestanti sono stati arrestati da State Highways Patrol il primo giorno di camion dei terreni contaminati ha iniziato ad arrivare alla discarica. Le proteste e gli arresti (523 persone) sono continuati per le prossime sei settimane mentre il terreno contaminato è arrivato. Queste proteste hanno attirato il sostegno del movimento dei diritti civili in tutta la nazione e i media hanno iniziato a relazionare questo conflitto ambientale con questioni del razzismo ambientale istituzionalizzato. Dopo settimane di proteste, il governatore della Carolina del Nord James Hunt ha promesso di disintossicare la discarica quando possibile. Tre mesi dopo aver tappato la discarica nel 1982, le perdite di gas hanno iniziato a verificarsi e lo stato proposto di costruire un sistema di drenaggio per rimuovere l'acqua contaminata. $% E $% e dopo aver atteso più di due decenni, gli sforzi per disintossicare il Dump è iniziato a giugno 2001 ed è durato fino al dicembre 2003. La disintossicazione e il lavoro di neutralizzazione presso la discarica avevano un costo totale di $ 18 milioni, pagato da fonti statali e federali. $% E $% e un appaltatore privato assunto dallo stato scavato e bruciata 81.500 tonnellate di 81.500 tonnellate Terreno a olio in un forno che ha raggiunto più di 800 gradi Fahrenheit per rimuovere i PCB (bifenili policlorurati). Il terreno è stato rimesso in una fossa da calcio, ribaltabile per formare un tumulo, graduato e seminato con erba. Tuttavia, disintossicare la discarica non riporta la comunità alla sua condizione ambientale priva di PCB pre-1982. Il terreno che contiene ancora piccoli livelli di PCB è sepolto almeno 15 piedi sotto la superficie nella discarica [1]. $% E $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoContaminazione del PCB nella contea di Warren, USA
NazioneStati Uniti
Città e regioneCarolina del Nord
Localizzazione del conflittoWarren County
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloGestione dei rifiuti
Tipo di confitto. Secondo livelloDiscariche, trattamento rifiuti speciali/pericolosi, smaltimento illegale
Industria chimicha
RisorseRifiuti industriali
Bifenili policlorurati
Prodotti chimici
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

40.000 cantieri cubici del terreno contaminato da PCB

Area del progetto61.
Tipo di popolazioneSemi-urbana
Popolazione impattata:15.000-20.000.
Data di inizio del conflitto:1973
Data di fine del conflitto:12/2003
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Ward Transformers Company from United States of America
Attori governativi rilevanti:Stato della Carolina del Nord, Contea di Warren, Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Legato al movimento dei diritti civili, la maggior parte delle proteste erano dirette da organizzazioni e chiese di giustizia sociale
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoAlta (diffusa, mobilitazione di massa, arresti e reazione delle forze dell'ordine)
Temporalità del conflittoResistenza preventiva (fase di precauzione)
Gruppi mobilitati:Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Movimenti sociali
Gruppi etnici/razziali discriminati
Forme di mobilitazione:Blocchi stradali o picchetti
Sviluppo di proposte alternative
Media-attivismo
Lettere e petizioni di reclamo
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Proteste di strade/manfestazioni
Impatti del progetto
Impatti ambientaliVisibile: Degradazione paesaggistica, Contaminazione dei suoli, Fuoriuscite di contaminanti, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici
Impatti sulla saluteVisibile: Esposizione a fattori a rischio incerti o non conosciuti (es. radiazioni), Altro (specificare)
Impatti socio-economiciPotenziale: Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Risultati
Status attuale del progettoFermato
Risultato del conflitto/risposta:Criminalizzazione degli attivisti
Miglioramenti ambientali, bonifiche, risanamento delle aree
Cambiamenti istituzionali
Sentenze favorevoli alla giustizia ambientale
Nuove legislazione/norme
Repressione
Rafforzamento della partecipazione
Applicazione della legislazione vigente
Sviluppo di proposte alternative:Le soluzioni proposte dovevano disintossicare la discarica pulendola e rimuovendo i materiali pericolosi dal suolo e dalle acque sotterranee
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:SI
Spiegare brevemente il motivoIl terreno è stato rimesso in una fossa da calcio, ribaltabile per formare un tumulo, graduato e seminato con erba. Tuttavia, disintossicare la discarica non riporta la comunità alla sua condizione ambientale priva di PCB pre-1982. Il terreno contiene ancora piccoli livelli di PCB di piccole dimensioni è sepolto almeno 15 piedi sotto la superficie nella discarica.
Fonti e materiali
Altri commenti:Il caso è stato dichiarato risolto. Questo è uno dei primi 40 casi di giustizia ampia influente negli Stati Uniti identificati da un sondaggio nazionale di attivisti ambientali, studiosi e altri leader da parte degli studenti laureati presso l'Università del Michigan
Meta informazioni
Ultima modifica08/07/2015
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.