Ultima modifica:
29-10-2019

Le comunità dei Rom avevano il loro accesso all'acqua chiudete durante il heatwave in Gulács e a Nyíregyháza, in Ungheria

Roma ha visto la chiusura dei pozzetti dell'acqua pubblica e dell'accesso all'acqua privata nelle famiglie durante un'ondata di calore estivo. L'accesso all'acqua rimane volatile.


Descrizione:

La zona dei Roma di Gulács, un piccolo villaggio di 800 persone nel nord-est dell'Ungheria, vide la chiusura dell'acqua pubblica del 1 ° agosto 2017 durante un'ondata di calore estivo. [1] I waterworks regionali di Tisza improvvisamente rimosse il pozzo. La società ha dichiarato ufficialmente che sospettassero un tubo di scoppio di "uno dei pozzi che sono ufficialmente fuori ordine" e lo rimosse. [2] La chiusura del Ben si è verificata nonostante la protegga pubblica dopo casi simili si è verificata in altre località, in particolare in Ózd. $% Per essere un ricercatore scientifico o un esperto di acqua per vedere che spegnere i pozzi pubblici in qualsiasi comunità o insediamento Heatwave e negando le persone che vivono lì dall'acqua potabile in qualsiasi parte del mondo è un atto disumano. E questa non è la prima occasione: quattro anni fa la stessa cosa ha avuto luogo in Ózd. Sospetto, a proposito, che come elezioni parlamentari vicino, le proposte politiche più pazze e razier saranno fatte e gli zingari saranno usati sempre di più come mezzo nella campagna politica ". [2] $% Nyíregyháza ha deciso il 28 giugno 2019 durante un heatwave per chiudere l'approvvigionamento idrico nelle case di 48 famiglie a causa del debito accumulato per il servizio. Alcune famiglie sono ora a più di 150 metri dal bene pubblico più vicino, un fatto contestato dal fornitore di servizi. [6] $% Le comunità vengono tagliate da forniture per l'acqua, le risposte possono essere ostili. $% & $% & * Anti-Gypsyism: l'antigysisismo è il razzismo specifico nei confronti di Roma, Sinti, Viaggiatori e altri stigmatizzati come "zingari" nell'immaginazione pubblica. Sebbene il termine stia trovando il crescente riconoscimento istituzionale, non è ancora una comprensione comune della sua natura e delle sue implicazioni. L'antigysisismo è spesso usato in senso stretto per indicare atteggiamenti anti-Roma o l'espressione di stereotipi negativi nella sfera pubblica o nel discorso di odio. Tuttavia, l'antigysisismo dà origine a uno spettro molto più ampio di espressioni e pratiche discriminatorie, tra cui molte manifestazioni implicite o nascoste. L'antigyppolismo non è solo quello che viene detto, ma anche su ciò che viene fatto e cosa non viene fatto. [7] $% e $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoLe comunità dei Rom avevano il loro accesso all'acqua chiudete durante il heatwave in Gulács e a Nyíregyháza, in Ungheria
NazioneUngheria
Città e regioneSzabolcs-Szatmár-Bereg
Localizzazione del conflittoGulács e Nyíregyháza.
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloGestione dell'acqua
Tipo di confitto. Secondo livelloAccesso all'acqua e modelli di gestione
RisorseAcqua
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Questa situazione non è dovuta a progetti o investimenti di sviluppo, ma a causa della mancanza di servizi pubblici minimi, qui l'accesso all'acqua. Il fornitore di servizi idrici in Ungheria è intitolato dalla legge per chiudere l'accesso all'acqua alle persone quando i requisiti legali sono soddisfatti, come le fatture non pagate con la limitazione che i residenti legali hanno accesso all'acqua entro il raggio di 150 metri alla loro famiglia. Se quest'ultimo requisito è stato debitamente indirizzato è interrogato dalle parti in entrambi i casi.

Tipo di popolazioneRurale
Popolazione impattata:1.500-2000 (48 famiglie)
Data di inizio del conflitto:01/08/2017
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Tisza Regional Waterworks (TRV Zrt.) from Hungary - Closures of public wells
Nyírség Waterworks (Nyírségvíz Zrt.) from Hungary - Water closure
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Nel caso di Huszártelep, Nyíregyháza: Hátrányos Hylyzetű családok országos egiyesülete [organizzazioni nazionali famiglie vulnerabili] http://hatranyos-helyzetu-csaladok-orszagos-egyesulete.webnode.hu/hatranyos-helyzetu-csaladok-orszagos-egyelet3/
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoBassa (attività modesta di organizzazioni locali con scarsa capacità di mobilitazione)
Temporalità del conflittoMobilitazioni dopo gli impatti
Gruppi mobilitati:Abitanti (cittadini/comunità rurali)
Gruppi etnici/razziali discriminati
Forme di mobilitazione:Media-attivismo
Lettere e petizioni di reclamo
Impatti del progetto
Impatti ambientaliPotenziale: Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque
Impatti sulla salutePotenziale: Malnutrizione, Altro (specificare), Malattie infettive
Impatti socio-economiciPotenziale: Violazione dei diritti umani, Sgomberi/sfollamenti, Specifici impatti sulle donne
Risultati
Status attuale del progettoOperativo
Risultato del conflitto/risposta:Migrazioni/sfollamenti
Repressione
Sviluppo di proposte alternative:Nessuna alternativa è stata proposta per le pratiche discriminatorie del recinto dell'acqua nei confronti dei Rom.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:NO
Spiegare brevemente il motivoLa comunità dei Rom ancora non ha accesso a acqua pulita, potabile e corrente. Inoltre, i Rom persone continuano a spostare l'insediamento / città che possono essere interpretate come spostamento razziale indiretto della popolazione rom.
Meta informazioni
Ultima modifica29/10/2019
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.