Ultima modifica:
03-05-2014

Conflitto palmare olio Siberut, West Sumatra, Indonesia

Descrizione:

I piani del governo per aprire le isole Mentawai per le piantagioni di palme da olio su larga scala con il manodopera transmicata sono state in giro dai primi anni '90. Questo nonostante il fatto che l'isola sia stata designata come riserva della biosfera da parte dell'UNESCO ed è occupata dalla popolazione indigena locale. Il piano più recente era alla fine del 1996, quando il Governatore di West Sumatra ha approvato i piani per una piantagione di palme da 70 000 ettari di olio nella zona tampone del Parco Nazionale Siberut da parte della società PT Citra Mandiri Widya Nusad con il ministro ex-occupazione Abdul Latif. Nel 1998, circa 30 studenti sono riusciti a rompere una "riunione di consultazione" tra rappresentanti politici locali, autorità nazionali e il settore delle palme da petrolio. Entrarono nell'edificio e parlò direttamente al pubblico. Hanno detto che molti schemi di trasmigrazione hanno creato problemi con le comunità indigene e che il governo ha utilizzato tali schemi come cavalli di Troia per sfruttare le risorse naturali e il profordio. Hanno anche detto che le autorità dovrebbero immediatamente ritirare tutti i permessi operativi dalle compagnie di palme da petrolio poiché hanno causato conflitti e danneggiarsi l'ambiente culturale e naturale delle isole. Il capo della trasmigrazione per West Sumatra ha detto che ha capito la posizione dei manifestanti e dichiarò l'incontro ufficialmente chiuso. I manifestanti hanno accettato la sua affermazione e disperso subito. Le proteste di gruppi indonesiani e internazionali hanno persuaso i ministri a Giacarta a bloccare questi sviluppi finora. $% E $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoConflitto palmare olio Siberut, West Sumatra, Indonesia
NazioneIndonesia
Città e regioneIsole di Mentawai (provincia occidentale)
Localizzazione del conflittoIsola di Siberut.
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloBiomassa e conflitti legati alla terra (gestione delle foreste, dell'agricoltura, della pesca e degli allevamenti)
Tipo di confitto. Secondo livelloPiantagioni
Accaparramento di terre (land grabbing)
RisorseOlio di palma
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Il governatore di West Sumatra ha approvato i piani per una piantagione di palme di olio di 70 000 ettari nella zona di tampone del parco nazionale di Siberut.

Area del progetto70.000.
Tipo di popolazioneRurale
Data di inizio del conflitto:1998
Data di fine del conflitto:1998
Imprese coinvolte (private o pubbliche)PT Citra Mandiri Widya Nusa from Indonesia
Attori governativi rilevanti:Governatore di West Sumatra, capo della trasmigrazione per West Sumatra
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Gruppo dello studente universitario + ONG locali, movimento della foresta pluviale mondiale, orologio da sawit
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoBassa (attività modesta di organizzazioni locali con scarsa capacità di mobilitazione)
Temporalità del conflittoResistenza preventiva (fase di precauzione)
Gruppi mobilitati:Popoli indigeni
Gruppi etnici/razziali discriminati
Studenti universitari locali. Il 90% del Mentawais è cristiano, mentre West Sumatra è il 90% musulmano
Forme di mobilitazione:Ricerca partecipativa (es. epidemiologia popolare)
Proteste di strade/manfestazioni
Interruzione di un incontro tra rappresentanti politici locali, autorità nazionali e settore della palme da petrolio. Mappatura partecipativa [2]
Impatti del progetto
Impatti ambientaliPotenziale: Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione, Perdita di biodiversità
Impatti socio-economiciPotenziale: Perdità dei mezzi di sussistenza, Espropri di terra, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Risultati
Status attuale del progettoSconosciuto
Risultato del conflitto/risposta:Cancellazione del progetto
Sviluppo di proposte alternative:Le esigenze dei manifestanti erano le seguenti: - Le isole Mentawai dovrebbero diventare un distretto ufficiale il più presto possibile, quindi non erano più somministrate come parte della terraferma; - si rifiutano di far parte di eventuali schemi di programma di trasmigrazione fino a quando le isole Mentawai fossero state assegnate lo status del distretto; - il dipartimento di trasmigrazione deve immediatamente rettificare i problemi sui siti di trasmigrazione esistenti nelle isole Mentawai; - Le autorità dovrebbero immediatamente ritirare tutti i permessi operativi da PT Maharani Puri Citra Lestari, PT Citra Mandiri Widya Nusa e PT Sadu Siberut Perkasa, poiché queste aziende hanno causato conflitti e danneggiarsi l'ambiente culturale e naturale dell'isola di Siberut. - Tutti i capi del villaggio di Mentawai e i rappresentanti della Comunità dovrebbero essere attenti a non ingannare o ingannare dal pretesto dello sviluppo per il Mentawais a spese della comunità indigena.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:SI
Spiegare brevemente il motivoLe proteste di gruppi indonesiani e internazionali hanno persuaso i ministri a Giacarta a bloccare questi sviluppi finora (a partire dal 1998).
Meta informazioni
Ultima modifica03/05/2014
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.