Ultima modifica:
24-05-2019

Lotta per la pesca destra all'interno della riserva di Pench Tiger, Maharastra, India

Lotta per il riconoscimento dei diritti di pesca all'interno del serbatoio di Pench Tiger Reserve, e protesta contro il piano di trasferimento illegale.


Descrizione:

La riserva di Pench Tiger condivide il suo confine tra gli stati di Maharashtra e Madhya Pradesh, ogni parte gestita dai suoi rispettivi stati. La riserva di Pench Tiger in Maharashtra si trova nel distretto di Nagpur e si sviluppa su una superficie totale di 741.22 kmq. compresa un'area centrale di 430. 12 km quadrati. $% Oltre ai problemi di trasferimento, che ha visto l'opposizione da parte del popolo locale di Fulzari [4], il conflitto in questa riserva di tigre è stato principalmente correlato alla negazione dei diritti di pesca da parte del Dipartimento della foresta all'interno del bacino idrico di Totladoh, situato all'interno del Parco Nazionale di Pench. $% Nel 1990 il Dipartimento della Foresta ha iniziato a demolire le loro case e molestare gli abitanti del villaggio locale sotto la bandiera della conservazione della tigre. $% Sono ancora combattendo nella Corte Suprema per il risarcimento e mezzi di vita [1,2]. Dopo l'attuazione della legge sui diritti della foresta, il nuovo Totladoh, insieme ad altri villaggi che vivono sulla frangia, ha chiesto il riconoscimento dei loro diritti di pesca, tuttavia, le affermazioni sono ancora in sospeso e gli abitanti del villaggio vivono ancora nella misericordia del lavoro temporaneo del lavoro [2]. $% "Prima di questa data il dipartimento forestale stava registrando alcuni casi falsi della fauna selvatica contro la Comunità, ma dopo il 2007 le guardie forestali hanno iniziato a registrare casi falsi contro tutte le 700 persone del villaggio" [1]. $% Sparano solo a noi con pistole ad aria condizionata da una distanza ", afferma il residente Nandu Banot. "Gli incidenti sono così frequenti che preferiamo rimuovere i pellet di pistola dai nostri corpi con l'aiuto di lame da barba invece di pagare la Rs 100 caricata dal medico di rimuovere un pallino", dice [2]. $% L'ufficiale secondario ( SDO) della riserva di Pench Tiger, nel marzo 2017 ha riconosciuto i diritti di pesca ai villaggi a frangia, la decisione è stata altamente contestata [11]. Inoltre, nell'agosto 2017, Mallikarjun Reddy, il ministro del BJP dell'assemblea legislativa ha dichiarato che nessun diritti di pesca può essere riconosciuto all'interno della riserva di Pench Tiger, dichiarando che i pescatori illegali devono essere ospitati in altri serbatoi per portare avanti la loro attività di pesca [ 5,12]. $% $% E $% &

Informazioni di base
Nome del conflittoLotta per la pesca destra all'interno della riserva di Pench Tiger, Maharastra, India
NazioneIndia
Città e regioneMaharastra / Madhya Pradesh
Accuratezza della localizzazioneAlta (livello locale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloConflitti legati alla conservazione della biodiversità
Tipo di confitto. Secondo livelloInfrastrutture turistiche
Itticoltura
RisorseTerra
Servizi ecosistemici
Pesce
Servizi turistici
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

La Pench Tiger Reserve è una delle principali aree protette delle gamme satpura-maikal degli altopiani centrali, che è tra gli habitat tigre più importanti del mondo. Pench Tiger è tra i siti notificati come importanti aree di uccelli dell'India. Questa è una delle più alte densità di erbivori in India.

Vedi altro
Area del progetto74,122.
Tipo di popolazioneRurale
Popolazione impattata:5.000.
Data di inizio del conflitto:01/01/2002
Attori governativi rilevanti:Autorità nazionale di conservazione della tigre (NTCA)
Maharastra Forest Department.
Dipartimento della foresta di Madhya Pradesh
Istituzioni internazionali o finanziarieWildlife Conservation Society (WCS) from United States of America
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Tutto il forum indiano dei movimenti forestali (AIFFM)
Jan van Andolan.
Akhil Bharatiya Adivasi Kol Samaj
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoAlta (diffusa, mobilitazione di massa, arresti e reazione delle forze dell'ordine)
Temporalità del conflittoIn reazione all'implementazione del progetto
Gruppi mobilitati:Popoli indigeni
Organizzazioni sociali locali
Pescatori
Forme di mobilitazione:Occupazione di terre
Proteste di strade/manfestazioni
Rifiuto di risarcimento/compensazioni
Impatti del progetto
Impatti ambientaliVisibile: Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole
Potenziale: Perdita di biodiversità, Degradazione paesaggistica, Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione
Impatti sulla salutePotenziale: Malnutrizione
Impatti socio-economiciVisibile: Sgomberi/sfollamenti, Aumento della violenza e della criminalità, Mancanza di sicurezza sul lavoro, assenteismo al lavoro, licenziamenti, disoccupazione, Perdità dei mezzi di sussistenza, Militarizzazione e aumento della presenza/controllo militare e forze dell'ordine, Violazione dei diritti umani, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo, Altro (specificare)
Potenziale: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Aumento dei problemi sociali (alcolismo, prostituzione,ecc), Specifici impatti sulle donne
Risultati
Status attuale del progettoOperativo
Risultato del conflitto/risposta:Criminalizzazione degli attivisti
Morti, Omicidi, Assassinii
Sentenze sfavorevoli alla giustizia ambientale
Migrazioni/sfollamenti
Repressione
Rafforzamento della partecipazione
Sviluppo di proposte alternative:Richiedere l'attuazione della legge sui diritti della foresta e il riconoscimento dei diritti di pesca e dei diritti della Comunità secondo la legge. Sviluppo di un modello inclusivo di conservazione.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:Incerto
Spiegare brevemente il motivoLa comunità locale non ha i loro diritti legali forestali riconosciuti e non è stato dato alcuna giustizia ambientale. Sebbene la Corte Suprema, in risposta a una petizione in seguito al trasferimento, aveva ordinato benefici per il trasferimento per il villaggio, l'amministrazione non ha ancora risposto all'ordine.
Meta informazioni
Ultima modifica24/05/2019
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.